Perché scegliere la serigrafia per stampare su magliette?

Il suo costo medio / basso, basati sul numero di inchiostri, e l’alta qualità della stampa, rendono questa tecnica la preferita dai nostri clienti ed è quella che utilizziamo maggiormente nella nostra attività. Con questa tecnica di personalizzazione puoi ottenere risultati davvero spettacolari senza avere un budget elevato.

Inoltre, è un metodo incredibilmente versatile. Lo usiamo per realizzare magliette personalizzate economiche e non solo, per tutti i tipi di eventi, associazioni o club, ma anche per creare merchandising di qualità o abiti da lavoro resistenti e durevoli: la serigrafia resiste perfettamente all’uso continuo senza logorarsi.

Realizzano gli inchiostri a mano, poiché non esistono pantoni esatti per la stampa su tessuto. Attualmente lavoriamo con una fedeltà cromatica del 98% sul risultato finale. Utilizziamo solamente inchiostri senza ftalati che rispettano l’ambiente.

La tecnica della serigrafia tessile tradizionale non è in grado di riprodurre immagini di qualità fotografica, ma è possibile utilizzare le cornici per la stampa serigrafica per riprodurre alcune immagini con sfumature.

Le cornici per la serigrafia servono a creare piccoli punti di diverse dimensioni, combinati insieme creano l’illusione di un gradiente. È un’alternativa economica per riprodurre foto o loghi in bianco e nero con sfumature semplici.

Stampiamo solo magliette e capi dal nostro catalogo; Non accettiamo abbigliamento fornito dal cliente.

Consigli di base

Questa tecnica consente di stampare praticamente su qualsiasi area della maglietta o dei capi in generale: schiena, maniche, spalle, fianchi … Hai a disposizione un area fino a 30 x 30 cm di spazio per i tuoi disegni. Il budget finale viene calcolato in base ai colori utilizzati nel disegno, non alle dimensioni della stampa, quindi approfitta dello spazio!

Otterrai il miglior rapporto qualità / prezzo utilizzando tra 1 o 2 inchiostri . Più colori ha un disegno, più aumentano i costi di stampa. Un’idea molto utile è quella di utilizzare il colore della maglia in negativo, simulando quindi un altro inchiostro.

Bisogna tenere presente che linee o dettagli estremamente fini o piccoli possono dare complicazioni quando si tratta di riprodurli in serigrafia. Meglio quindi evitarli.

Se il disegno originale è complicato e poco adatto alla stampa, ti consiglieremo per evitare spiacevoli sorprese. Se è necessario, il nostro grafico potrà ritoccare la tua creatività o fornirti anche questo servizio a un costo molto basso.

Se la tua idea è quella di personalizzare capi diversi, ti consigliamo di adattare le dimensioni del disegno in modo che sia valido per tutti i modelli. In questo modo non dovrai creare differenti creatività e risparmierai sulle spese tecniche.

Che cos’è la serigrafia?

La serigrafia è una tecnica che riproduce la personalizzazione delle immagini su tutti i tipi di tessuti, senza perdere la qualità di stampa. Il suo nome deriva dalla parola latina sericum (seta) e dalla parola greca grafé (sceneggiatura).

Il suo uso è noto da secoli: gli egiziani usavano già la serigrafia per decorare murales di templi e piramidi. Si ritiene che la sua origine risale all’antica Cina .

Fu solo all’inizio del XX secolo che questa antica tecnica di stampa iniziò ad essere utilizzata negli Stati Uniti nel mondo della pubblicità, e in seguito ottenne popolarità grazie ad alcuni artisti pionieristici, che la usarono come un nuovo e rivoluzionario metodo per creare arte.

Oggi la serigrafia viene utilizzata per stampare su quasi tutte le superfici e materiali, ottenendo risultati duraturi e di alta qualità.

A cosa serve la serigrafia?

La stampa serigrafica viene utilizzata per personalizzare tessuti o altri materiali. Le possibilità di serigrafia sono molte e molto varie. Poiché può essere adattato a diversi tessuti, è possibile utilizzare la serigrafia per stampare tutti i tipi di abbigliamento, dalle magliette agli zaini.

La stampa serigrafica viene utilizzata per riprodurre tutti i tipi di disegni, come illustrazioni, disegni, loghi, nomi, nomi aziendali, frasi e opere d’arte.

La stampa viene eseguita utilizzando inchiostri che riproducono solo colori solidi e piatti , quindi fotografie e disegni con sfumature non sarebbero fattibili per la stampa serigrafica.

Il suo principale vantaggio è che è una tecnica molto economica e molto veloce che mantiene intatta la sua qualità. Cioè, può essere utilizzato per realizzare magliette in grandi quantità a basso costo.

Come viene eseguita la serigrafia?

Il processo di serigrafia è ancora molto artigianale e richiede una preparazione preliminare per ottenere i migliori risultati:

  • Se il disegno da stampare è composto da più colori, separiamo ciascun colore utilizzando un programma di modifica professionale, come Photoshop.
  • Stampiamo i fotoliti con inchiostro nero opaco su un acetato trasparente per ogni colore del disegno. Cioè, se il design ha un solo colore, dovremo solo stampare un fotolito.
  • Posizioniamo il fotolito su uno schermo serigrafico, composto da cornice e rete, per procedere all’insolazione. Con l’ insolazione dello schermo otteniamo il disegno da riprodurre sulla rete, attraverso la quale passerà l’inchiostro.
  • Una volta che lo schermo è isolato, lo mettiamo sull’indumento per stamparlo su una macchina del tipo a giostra, nota nel settore come polpo per serigrafia.
  • Con l’aiuto di un raschietto trasferiamo l’inchiostro sul tessuto facendo diversi passaggi; l’inchiostro filtra attraverso la rete dello schermo fino al tessuto.

In un laboratorio di stampa tessile professionale come il nostro, l’intero processo è modernizzato e quasi interamente automatizzato, ma ci sono parti che devono ancora essere eseguite manualmente e con molta attenzione.

Qualche esempio

Contattaci per ricevere un preventivo gratuito, ti risponderemo in meno di 24 ore.